Tramonto alle Cliff of Moher…pura magia!

13 05 2013

Appena sbarcati sul molo di Doolin, iniziamo a ripensare al nostro programma giornaliero: ci siamo ripromessi di andare a vedere il tramonto dalle Cliff of Moher, ma siamo veramente esausti. Il tramonto ci sarà verso le 21 o poco più tardi, quindi l’idea di dovre attendere ancora per la cena e una bella doccia, non ci entusiasma. D’altra parte questa è una giornata di sole e cielo limpido, cosa non comune da queste parti, quindi non vorremmo perdere l’occasione di vedere un tramonto sul mare. Ci facciamo forza e ci dirigiamo sulle scogliere.

Faby, Flavia e Roberta

Faby, Flavia e Roberta

La visita al sito e la passeggiata la faremo domani in mattinata, quindi parleremo bene delle Cliff in un’altro post. Dal molo, risalendo su Fisher Street, poco dopo il fantastico O’Connor’s Pub di cui parleremo dopo, si arriva sulla R459. Girando a sinistra si arriva al Doolin Activity Lodge, il nostro “campo base”. Invece andando verso destra si sale fino ad incrociare la R478. Non ci si può sbagliare, è una strada più grande delle altre stradine di Doolin, quindi facilmente individuabile!! Girando a destra sulla R478 si arriva alle Cliff Of Moher. In totale, dal molo al parcheggio delle cliff, sono 6-7 km. (Mappa del percorso) Di giorno il parcheggio delle Cliff è aperto ed è a pagamento, ma costa pochi euro. Considerando che è l’unica cosa che si paga per vedere questo posto spettacolare, godere delle balconate, dei sentieri e della struttura ricettiva addiacente, credo sia doveroso, contribuire pagando il parcheggio. La sera, o meglio al tramonto, il parcheggio è chiuso, quindi abbiamo lasciato la macchina lungo la strada in modo che non desse fastidio (ci sono delle piazzole per sostare) e ci siamo diretti alle balconate.

Ora vorrei solo provare a descrivervi lo spettacolo che ci si presenta di fronte. Credo di non aver mai visto nulla di simile, non avevo mai visto dei colori così intensi, profondi, pieni. Non avevo mai visto un verde così bello e intenso sfumare in una tonalità più calda e sobria a mano a mano che la luce del sole diminuisce e diventa meno diretta. Non avevo mai visto un cielo con tante sfumature di rosso, arancio e viola. Da un lato le scogliere marroni e verdi, dall’altra il cielo che dal giallo-arancio va al celeste rendendo lilla le poche nuvole che sembrano messe lì ad arte  da un pittore, nel mezzo un mare blu, intenso, sereno . Gli amici, a fare da cornice a questo spettacolo che lascia senza fiato, sono tutti a bocca aperta e le loro facce sono dello stesso colore del tramonto.

E’ stata un’esperienza indimenticabile!! Siamo stati premiati dalla grande Irlanda per la nostra voglia di scoprire e viaggiare anche sotto la pioggia e con la nebbia. L’Irlanda ci ha donato uno scenario che rimarrà per sempre nei nostri occhi e nel nostro cuore. Godetevi le foto, valgono molto più di quello che potrei dire..

Quando guardo un tramonto e mi emoziono, non mi domando a che velocità gira la Terra o a che distanza è il Sole o quanto sono grandi. Amo quel momento. Punto. Non c’è da capire c’è d’amare.

Fabio Volo, E’ una vita che ti aspetto


Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: